Category Archives: Ricostruzione unghie

Come far durare il gel più di due settimane

La durata del trattamento in gel per la ricostruzione unghie è, in genere, superiore alle due settimane: tuttavia, a seconda del tipo di prodotto utilizzato – e della sua qualità – e di altri importanti fattori che vanno comunque tenuti in considerazione – come ad esempio il modo in cui trattiamo le nostre mani – è possibile che la durata sia minore rispetto alle previsioni.

Unghie gel ricostruzioneDunque, come far durare il gel più di due settimane?

La risposta potrebbe sembrare molto semplice: il gel, infatti, dura già più di due settimane. In realtà, infatti, è lo smalto semipermanente che ha una durata di due, al massimo tre settimane, mentre il gel è un trattamento più duraturo. Innanzitutto un buon modo è affidarsi a esperti, oppure fare un corso ricostruzione unghie Roma. In questo modo infatti si apprenderanno tecniche professionali che renderanno la ricostruzione delle unghie molto più duratura.

Ma è comunque opportuno non cullarsi sugli allori perché se non seguiamo alcuni accorgimenti, ci potremmo ritrovare con un gel che inizia a dare segni di usura già dopo i primi quindici giorni: in genere, se questo accade, ci sono delle situazioni che possono essere ‘colpevoli’ e che è bene sottolineare.

Quali sono le situazioni in cui il gel si rovina prima del previsto

  1. L’estetista ha usato il semipermanente spacciandolo per gel. Succede, lo garantisco. Anche se può sembrare strano o assurdo, è capitato a molte donne alla prima esperienza con il trattamento per unghie di non saper riconoscere il semipermanente e quindi di rimanere ‘truffate’ dall’estetista impavida di turno, che ha fatto pagare un semipermanente spacciandolo per gel. L’estetista ci avrà certamente guadagnato, ma è normalissimo che un semipermanente dopo due settimane inizi a dare segni di usura. Prestiamo attenzione alle persone a cui affidiamo le nostre mani (e i nostri soldi!).
  2. Abbiamo usurato le nostre unghie con tutti i tipi di lavori possibili. A meno che non siamo muratori provetti, è difficile che il gel possa rovinarsi, ma possono accadere dei cedimenti soprattutto se si utilizzano molti detergenti corrosivi, come ad esempio l’acqua ragia. Oppure, se utilizziamo molto le mani per lavori manuali, è abbastanza usuale che possa rovinarsi il gel prima del previsto.

Come far durare il gel più di due settimane

Come fare, allora, per fare in modo che il gel duri più di due settimane?

Unghie gelLa prevenzione, prima di tutto. Non possiamo minimamente pensare che, una volta applicato il gel sulle unghie ricostruite, abbiamo la libertà assoluta di fare tutto ciò che vogliamo con le nostre mani senza un minimo di protezione. Indossiamo sempre i guanti, quando dobbiamo occuparci della nostra casa e del nostro giardino, e cerchiamo di evitare gli ‘urti’ o i colpi con l’unghia, che possono capitare soprattutto mentre puliamo.

Un altro consiglio è usare dei buoni prodotti (e se andiamo dall’estetista, assicuriamoci che stia usando davvero il gel!): se il prodotto è di ottima qualità, lo sarà anche la sua resistenza, agli urti, ed a tutto ciò che potrebbe, in condizioni normali, rendere il nostro gel più suscettibile ai colpi.

I prodotti di qualità forse avranno anche un prezzo superiore rispetto al solito, ma almeno avremo la certezza di poter contare su risultati ottimali e duraturi!